Firenze Italy
+39 3343284050
cmpress.it@gmail.com

Midland: contro il Limite e Capraia arriva la terza sconfitta consecutiva

Midland: contro il Limite e Capraia arriva la terza sconfitta consecutiva

La Midland scende in campo con molti giocatori indisponibili, in buona parte tra i più esperti. Alla lista si aggiunge anche il bomber Mounir El Oualja, 4 reti nelle prime tre giornate, costretto a limitare il suo apporto a uno scampolo di primo tempo. In queste condizioni una sconfitta contro il Limite e Capraia poteva essere prevedibile già in partenza.

Partono bene gli “emmecerchiati”e già durante il primo giro di lancette Mounir scippa palla e serve Pini ma Elio Ammannati è già in clima partita.
Di contro, la Midland soffre terribilmente le conclusioni da fuori dell’altro Ammannati. Capitan Alberto al 6° fa partire la prima bordata che Becherucci non trattiene e per Montisci è un gioco da ragazzi sbloccare il risultato. Due minuti più tardi l’ex Poggibonsese ci riprova e, complice una deviazione, completa il suo micidiale due su due al tiro.
Tra le due… “opere dell’Ammannati” si inserisce anche il capolavoro di Carletto Mitrado che conquista la sfera e “dipinge” una traiettoria che termina all’incrocio dei pali. Dopo solo otto minuti e il risultato è di due a uno per i ragazzi in casacca grigio-nera.
Poi tutto sembra placarsi e registriamo soltanto, intorno alla metà del tempo, il prevalere dei numeri uno che, in uscita, fanno restare a bocca asciutta i rispettivi “dieci” avversari (Mounir e Castellacci).
La partita si riaccende invece al 20° quando il ventunenne Paolo Fizialetti propone la sua prima “creazione” nella massima rassegna regionale: finta di destro e tiro di sinistro lì dove l’estremo difensore avversario non può arrivare. Due a due e così si resta fino al riposo nonostante le occasioni di Fejzaj da una parte e di Mitrado e Lazzarelli dall’altra.
Al 2° della ripresa i fiorentini passano in vantaggio. Bella combinazione Pini-Biagiotti e Mitrado si fa trovare pronto per la deviazione decisiva sulla linea di porta firmando una splendida doppietta.

Dal sogno all’incubo il passo è breve e al quinto minuto la Midland si sgretola. Fejzaj intercetta un passaggio sbagliato e serve Montisci che spedisce sotto la traversa. Passano solo pochi secondi e ancora Gjordian Fejzaj approfitta di una scivolata di Mitrado e ribalta il risultato.
Il doppio schiaffone fa andare in tilt i rosso-blu che continuano a sbagliare e al 12° regalano al numero quattro albanese la palla per la sua seconda realizzazione. Il gonfalone “emmecerchiato” si ammaina definitivamente ed il punteggio si fa anche questa volta pesante a causa delle reti di Castellacci ed Orefice.
Terza sconfitta consecutiva, quindi, per quel che resta dei ragazzi di Dino Del Re e posizione che diventa preoccupante. Altro scontro diretto aspetta la Midland già venerdì prossimo contro la Poggibonsese.

CAMPIONATO C/1
LIMITE E CAPRAIA 7
MIDLAND G.S. 3

Marcatori:
6° p.t. e 5° s.t. Montisci (LC), 7° p.t. e 2° s.t. Mitrado (M), 8° p.t. Ammannati A. (LC), 20° p.t. Fizialetti (M), 5° e 12° s.t. Fejzaj (LC), 23° s.t. Castellacci (LC), 31° s.t. Orefice (LC).

Limite e Capraia
1) Ammannati E., 2) Bovicelli, 3) Vannini, 4) Fejzaj, 5) Ammannati A., 6) Orefice, 7) Cinotti, 8) Casini, 9) Montisci, 10) Castellacci, 11) Bartolini, 12) Frizzi.
All. Marco Poli

Midland G.S.
1) Becherucci, 2) Lazzarelli, 3) El Oualja A., 4) Mitrado, 5) Fizialetti, 6) Benfatto, 7) Pini, 9) Biagiotti, 10) El Oualja M., 11) Bonifacio, 22) Casini.
All. Dino Del Re

 

RASSEGNA STAMPA

www.campionando.it/limiteecapraia-midland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial