Midland: Settore Giovanile, un week-end trionfale!

EN PLEIN PER LA MIDLAND! Tutte vittoriose le cinque rappresentative giovanili.

Il lavoro quotidiano degli insegnanti Midland e l’apprendimento degli alunni viene inevitabilmente messo alla prova nel fine settimana. Il superamento o meno dell’esame non dipende certo dal risultato conseguito sul campo, ma se, come in questo week-end, tutte le squadre vincono è lecito da parte della società essere orgogliosi del buon lavoro fatto. Tanto più che ai risultati si associano sempre (basta leggere i commenti) valori indispensabili come la sportività e lo spirito di gruppo!

 

Campionato Under 21

Under 21 – Concentrazione per risalire

MIDLAND G.S. 4

PONTASSIEVE 2

Dopo un inizio di campionato a dir poco negativo arriva la prima soddisfazione per gli Under 21 Midland. Sconfitto, infatti, il forte Pontassieve di coach Toccafondi che aveva realizzato sei punti nelle prime tre giornate.

Mister Leonardo Ballocci ha utilizzato le due settimane di pausa per ridare morale ad una pattuglia che sembrava in grossa difficoltà, ma che anche nei momenti più bui non ha mai fatto venir meno lo spirito di gruppo. Inoltre, il rientro di Giulio Zebi dalla squalifica ed un Giovanni Calabrese finalmente pronto a dimostrare anche nell’Under le qualità che spesso ha fatto vedere in C1, hanno completato la trasformazione. Non era iniziata bene per la Midland. Ospiti in vantaggio grazie ad una sfortunata deviazione che spiazza inesorabilmente l’ottimo Buti. Ma la paura, per i padroni di casa, dura solo pochi minuti. Giovanni Calabrese fa subito capire che è in giornata di grazia intercettando palla e impattando le sorti della gara. I ragazzi non si accontentano e Lazzarelli, classe 2002, si libera con un doppio passo e mette al centro dove ancora il bomber ragusano va a segno. Altri 5 minuti e Fizialetti tira forte sul secondo palo e Francesco Lazzarelli si fa trovare puntuale all’appuntamento. Tre a uno.

Sembra andare tutto bene, ma la paura di vincere attanaglia nuovamente i giovani della Midland e nel finale di primo tempo solo un superlativo Matteo Buti impedisce al Pontassieve di rifarsi sotto. Sofferenza anche ad inizio ripresa dove i padroni di casa soffrono il pressing alto dell’avversario. I minuti passano, però, il risultato non cambia costringendo gli azzurri a provare il tutto per tutto con il portiere di movimento. È ancora Calabrese a rubare palla ed a realizzare la sua tripletta personale chiudendo di fatto la contesa. Nel concitato finale il Pontassieve riduce sì le distanze, ma subisce l’espulsione di ben due effettivi.

Mister Ballocci è finalmente soddisfatto: “Sono contento per la prestazione dell’intera squadra, sono contento per Calabrese, un ragazzo d’oro a prescindere dalle qualità tecniche, che ha ripreso entusiasmo con questa tripletta, sono contento per Lazzarelli che è molto giovane ed ha potenzialità per arrivare in futuro a buoni livelli, sono contento per Benfatto che spesso si è sentito frustrato scendendo dalla prima squadra ed invece è uscito dal campo con un largo sorriso. Viva l’Under 21”!

 

Campionato Under 17

Il Dirigente Midland, Jacopo Poggi premia Filippo Torino con il cartellino verde del Fair Play

MIDLAND ROBUR 10

VIGOR FUCECCHIO 5

Partita difficile, difficilissima per la Midland. Per la forza dell’avversario, il Vigor Fucecchio proveniva da tre vittorie consecutive, ma anche per lo stato d’animo dei giovani Midland dopo le ultime prestazioni altalenanti.

Mister Francesco Suriani ha rinserrato le fila e ha chiesto non solo un risultato positivo, ma anche una grande prova a livello caratteriale. I suoi ragazzi hanno saputo soffrire quando si sono trovati sotto nel punteggio per alcune sbavature iniziali prendendo poi in mano la situazione e costringendo alla resa finale una Vigor che resta squadra di ottimo livello.

È la domenica dei Mattia: 6 reti in due, quattro Catelani e due Meucci. Completano le realizzazioni Filippo Tempesti e la tripletta del “piccolo” Alessandro Saverio Bruno che, probabilmente, batte tutti i record con sette reti in un solo week-end (tra Under 15 ed Under 17)!!

Mister “Ciccio Suriani” non nasconde l’emozione a fine gara per la prestazione di tutti i suoi: “I ragazzi conoscono bene la potenzialità che hanno come singoli, adesso stanno imparando l’enorme potenzialità del collettivo”.

Da sottolineare il bellissimo episodio di sportività che ha avuto per protagonista Filippo Torino, portiere della Vigor Fucecchio. Su tiro diretto in porta da fallo laterale l’arbitro aveva inizialmente annullato la rete. Torino ha invece ammesso di aver toccato la palla facendo, così, convalidare il goal.

 

Campionato Under 15

Il “professor” Barbato indica la strada ai suoi “alunni”

QUARTO TEMPO 3

MIDLAND FI NORD 7

Il “professor” Barbato indica la strada ai suoi “alunni”

“La vetta della classifica è lì. Andiamo a conquistarla”! Questo è l’ordine impartito da Pasquale Barbato, nei panni di novello “generale Grant”, ai suoi “nordisti”.

Chiudendo il girone d’andata con l’ottava vittoria su dieci apparizioni, l’obiettivo è tutt’altro che utopico. Intanto sfruttiamo il pareggio esterno dei pisani dello Scintilla in quel di San Giovanni per consolidare la seconda piazza, poi, nel girone di ritorno, La Midland avrà tutto il tempo per provare a insidiare la “corazzata” Valdicecina che, al momento, sembra inarrestabile. La Midland è stata infatti l’unica capace di impattare contro gli scatenati volterrani!

Cronaca – Bellissima prestazione dei giovani guerrieri della Terra di Mezzo contro il Quarto Tempo. I Barbato’s boys hanno svolto perfettamente il loro compito e ne è scaturita una vittoria netta ed all’insegna del bel gioco. Ciliegina sulla torta il gran goal al volo di Alessandro Saverio Bruno su lancio di Gamannossi. Meritatissima la standing ovation tributata da entrambe le tifoserie!

Le soddisfazioni non finiscono qui per il bomber Midland che chiude il pomeriggio con un poker che lo proietta al comando della classifica marcatori con 22 reti!

A referto anche Gamannossi (oltre ai soliti assist una doppietta per lui) e Pezzatini.

 

I “sudisti” alla terza vittoria consecutiva

MIDLAND FI SUD 5

PRATO C5 1

Terza vittoria consecutiva per i “sudisti” Midland che li proietta al settimo posto in classifica e con una partita da recuperare.

Incredibile come i “chicos” di Cerezuela stiano migliorando rispetto a inizio stagione. Anche in questa occasione hanno giocato con un’intensità costante ed al massimo delle loro possibilità indirizzando il match a loro favore già nel primo tempo chiuso sul punteggio di 4 a 1.

Nei rari momenti in cui il Prato ha cercato di rifarsi sotto ci ha pensato l’ottimo Cosimo Chellini a frustrare i tentativi avversari.

Marcatori: Leonardo Tarchiani (doppietta), Corso Ciubini, Manuel Baldini e Gabriele Vannucci.

 

 

Torneo Under 14 Femminile

Mr Grassi: “Mi raccomando, chiudiamo in bellezza!”

MIDLAND G.S. 5

POL. CAMAIORE 1

Il primo torneo della stagione si conclude con le “piccole amazzoni” Midland di Stefano Grassi a punteggio pieno. Cinque vittorie nei cinque incontri disputati (il sesto, contro la CF Pistoiese, non si è potuto giocare per il ritiro delle avversarie dalla competizione). Bilancio finale clamoroso: 23 gol fatti e solo 7 subiti.

Contro il Camaiore non è stata una partita facile per le ragazze Midland come può far pensare il punteggio finale ed è stata necessaria una convincente prestazione di squadra per avere la meglio sulle versiliane che, come all’andata, hanno dimostrato di essere un ottimo gruppo capace di metterci in difficoltà con il loro pressing a tutto campo. La capitana Peraldo, però, ha anche questa volta orchestrato la difesa in maniera encomiabile riducendo di molto i pericoli per la bravissima “portierina tascabile” Areta Zenunaj.

I micidiali uno-due delle ragazze Midland hanno fatto poi il resto permettendo all’immarcabile bomber Delia Gonnelli di realizzare una quaterna che porta a 14 reti il suo bottino complessivo in campionato.

Parziali dei tre tempi tutti a favore della Midland: 2-1, 2-0 ed 1-0 (con la rete da lontanissimo di Susanna Peraldo agevolata da un infortunio della portiera avversaria).

Particolarmente contento Mister Grassi non solo per il percorso netto delle sue fanciulle, ma anche per la sportività dimostrata in campo: “le mie ragazze non si lamentano mai e se fanno fallo chiedono immediatamente scusa”.

 

 

FIRENZE TODAY: www.firenzetoday.it

TOSCANA NEWS:

Midland: Settore Giovanile: Un week-end trionfale!

COMUNICATI STAMPA: www.comunicati-stampa.net